sabato 27 luglio 2013

Antologie: Poesia italiana del Novecento (a cura di Elio Pecora)

Sui motivi della nascita di questa antologia pubblicata a Roma dalla Newton Compton nel 1990, è molto utile leggere la prefazione alla stessa scritta dal curatore, il quale afferma, tra le altre cose, che la sua opera
 «non vuole indicare percorsi, stabilire gerarchie, innalzare altari. Invece vuole tentare una vicinanza, avviare a una conoscenza che può diventare una compagnia, un piacere».
Da Giovanni Pascoli a Cesare Viviani sono qui selezionati versi di 96 poeti più o meno conosciuti che hanno pubblicato opere poetiche tra il 1903 ed il 1990; tra di loro non mancano alcuni dialettali. Breve in vero è, per ognuno, la parte bio-bibliografica e, tutto sommato, poche sono le pagine dedicate a ciascuno. Si tratta insomma di un veloce e riassuntivo excursus nella poesia italiana del Novecento in cui il curatore cerca di tener presenti tutte le tendenze e le scuole che si sono succedute durante i cento anni. Certo è che risulta piuttosto penalizzata la lirica futurista, poiché, a parte Govoni e Palazzeschi, i quali non possono essere etichettati in alcun modo, tanto meno come futuristi, l'unico esponente del movimento antologizzato è Enrico Cavacchioli, e, anche il poeta lombardo non è stato soltanto un seguace della poesia marinettiana.
Tra le inclusioni, si notano presenze raramente ritrovabili in altre antologie similari, come quelle di Lalla Romano, Elsa De' Giorgi, Juan Rodolfo Wilcock e, tra i dialettali, Cesare Zavattini. Tra le esclusioni, oltre a quelle citate, si avverte l'assenza di qualche poeta dell'area ligure (Roccatagliata Ceccardi e Mario Novaro per esempio) e dell'area lombarda (Gian Pietro Lucini) che ben avrebbero colmato quel vuoto di tempo tra la nascita di Gabriele D'Annunzio (1863) e il poeta che lo segue: Guido Gozzano (1883). Mi dispiace anche non vedere, tra i nomi inclusi, quelli di Diego Valeri, Giorgio Vigolo e Vincenzo Cardarelli. Fa piacere invece trovare una folta schiera di voci femminili. Ecco infine l'elenco in ordine cronologico dei poeti presenti in "Poesia italiana del Novecento" di Elio Pecora.





POESIA ITALIANA DEL NOVECENTO

Giovanni Pascoli, Gabriele D'Annunzio, Guido Gozzano, Umberto Saba, Corrado Govoni, Piero Jahier, Dino Campana, Enrico Cavacchioli, Virgilio Giotti, Marino Moretti, Arturo Onofri, Aldo Palazzeschi, Clemente Rebora, Vincenzo Cardarelli, Sergio Corazzini, Carlo Michelstaedter, Camillo Sbarbaro, Giuseppe Ungaretti, Biagio Marin, Eugenio Montale, Giacomo Noventa, Carlo Betocchi, Ignazio Buttitta, Sergio Solmi, Salvatore Quasimodo, Mario Dell'Arco, Libero De Libero, Sandro Penna, Cesare Pavese, Leonardo Sinisgalli, Alfonso Gatto, Lalla Romano, Cesare Zavattini, Lorenzo Calogero, Attilio Bertolucci, Giorgio Caproni, Elsa Morante, Antonia Pozzi, Vittorio Sereni, Piero Bigongiari, Vittorio Bodini, Mario Luzi, Toti Scialoja, Giorgio Bassani, Elsa De' Giorgi, Albino Pierro, Franco Fortini, Juan Rodolfo, Wilcock, Tonino Guerra, Nelo Risi, Gaio Fratini, Margherita Guidacci, Andrea Zanzotto, Bartolo Cattafi, Luciano Erba, Pier Paolo Pasolini, Elio Filippo Accrocca, Angelo Maria Ripellino, Roberto Roversi, Giovanni Giudici, Alfredo Giuliani, Ottiero Ottieri, Maria Luisa Spaziani, Paolo Volponi, Luca Canali, Elio Pagliarani, Giovanna Bemporad, Giancarlo Majorino, Alberto Arbasino, Franco Loi, Amelia Rosselli, Edoardo Sanguineti, Rossana Ombres, Carlo Villa, Giovanni Raboni, Alberto Bevilacqua, Antonio Porta, Dacia Maraini, Jolanda Insana, Valentino Zeichen, Attilio Lolini, Cosimo Ortesta, Gregorio Scalise, Anna Cascella, Bianca Tarozzi, Mariella Bettarini, Dario Bellezza, Nico Orengo, Giuseppe Conte, Maurizio Cucchi, Vivian Lamarque, Francesco Serrao, Ennio Cavalli, Patrizia Cavalli, Biancamaria Frabotta, Cesare Viviani.

Nessun commento:

Posta un commento