domenica 15 aprile 2012

Antologie: Poeti minori dell'Ottocento

"Poeti minori dell' Ottocento" è il titolo di un'antologia curata da Giuseppe Petronio e pubblicata dall'Unione Tipografico-Editrice Torinese nel 1958. Nel bel volume, di 680 pagine, si trovano poesie di soli ventuno autori: una scelta quindi molto severa è quella effettuata da Petronio, soprattutto rispetto ad opere che hanno trattato lo stesso argomento (per esempio "I poeti minori dell'Ottocento di Ettore Janni) e che hanno al loro interno un numero assai più cospicuo di nomi selezionati. La severità nasce anche dal fatto di restringere l'arco temporale dell'argomentazione, e l'inizio dell'introduzione è più che mai chiarificatore in tal senso: Petronio parla infatti di anni compresi tra il 1840 ed il 1870, asserendo che furono tre decenni ricchi di avvenimenti straordinari, tali da modificare radicalmente il volto e la vita della penisola Italiana. C'è, quindi, una relazione con la storia (e in parte con la politica) italiana del XIX secolo, nella scelta e nell'approfondimento dei temi trattati dalla poesia che in qualche modo fu condizionata o attratta anche da ciò che di importante stava accadendo in questo specifico periodo nella vita sociale dei cittadini del Bel Paese. Non sorprende allora il fatto che il primo poeta selezionato da Petronio sia Aleardo Aleardi, né che vi siano sezioni dell'antologia intitolate "Canti della patria" e "Ballate", in cui compaiono poesie di scrittori che composero versi ispirati agli aspetti più politici, popolari e tradizionalisti della poesia italiana e che ben fotografano quel preciso arco di tempo che l'opera intende mettere in luce. Coerente all'intento è anche la scelta di concludere la trattazione coi poeti della Scapigliatura: primo e importante movimento letterario nato dopo l'unità d'Italia, che diede il meglio di sé nell'ambito poetico.
Ecco, per concludere, l'elenco dei poeti presenti nell'antologia.
 

Aleardo Aleardi, Giovanni Prati, Goffredo Mameli, Alessandro Poerio, Francesco Dall'Ongaro, Luigi Carrer, Giuseppe Bertoldi, Teobaldo Ciconi, Carlo Alberto Bosi, Antonio Gazzoletti, Arnaldo Fusinato, Domenico Carbone, Luigi Mercantini, Nicola Sole, Pietro Paolo Parzanese, Ippolito Nievo, Giacomo Zanella, Emilio Praga, Iginio Tarchetti, Arrigo Boito, Giovanni Camerana.

Nessun commento:

Posta un commento